Le patatine alle mele

Condividi

Apple chipsQuesta è letteralmente quella che noi chiamiamo un’americanata. Entro in un bellissimo negozio di Natural Food in un quartiere residenziale di Los Angeles. Ah!!! una goduria per gli occhi : mille colori di frutta e verdura vera e poi quintali di tipi di pani diversi e pareti di integratori alimentari (non si può capire quanti). E quando arrivo alla cassa, trovo sacchetti di patatine. Sacchetti di patatine???!!!! Per quanto bio e naturali, sempre patatine fritte sono. Guardo meglio, non ho portato gli occhiali. C’è una strana linea rossa sulla sagoma di queste “patatine”. Incuriosita -e sempre senza occhiali- le compro, immergendole in un grande pacco di carta dove alloggiano le insalate, il tofu e il pane nero multigrain. La mia cena vegetariana è salva.
E una volta in camera, per prima cosa apro il pacco di “patatine” e finalmente scopro dal sapore- e, incredibilmente, solo da quello- che altro non sono che slices di mele essiccate salate, squisite più delle patatine normali. Ecco perché mi sono costate care!
Che trovata! Solo in America ti possono spacciare mele per patate.

Un commento

  1. petra lavica

    Quando ero bambina, dieci anni circa , trovavo le patatine alle mele presso la “miccera” vicino casa..ad ognina….negli anni 80 anche noi abbiamo avuto un pezzetto d’america!
    Già mezza ecologista facevo acquistare dalla mamma la caramelle carruba e le patatine alle mele..perchè avevo …fame di caramelle ( mi racconta mia madre ) ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *